Cgil CdO su aggressione del 2013 ai sindacalisti Fillea.

0

cgil

Il prossimo 15 settembre si svolgerà la terza udienza del processo sull’aggressione a mano armata con minacce di morte contro il segretario della FILLEA-CGIL di La Spezia, assistito in quella circostanza da due segretari della FILLEA-CGIL di Lucca, da parte di due componenti di una ditta del settore nautico durante una trattativa sindacale presso la sede della Camera del Lavoro di Viareggio il 19 aprile 2013.

La Conferenza di Organizzazione riunitasi il 16 giugno, nel ribadire la più ferma condanna del grave fatto, rinnova la solidarietà ai compagni coinvolti e si impegna a mantenere l’obiettivo di promuovere iniziative sindacali a salvaguardia dei diritti dei lavoratori delle aziende del settore, colpiti dalla grave crisi occupazionale, dalla negazione dei loro diritti sociali e contrattuali fondamentali.

La Conferenza di Organizzazione conferma gli impegni assunti nell’assemblea provinciale dei delegati della CGIL, svoltasi a Lucca il 17 maggio 2013 e le proposte avanzate nel documento intercategoriale della successiva estate sulle questioni territoriali, del mercato del lavoro, della sicurezza sui luoghi di lavoro e sul sistema d’impresa.

La precarizzazione dei rapporti di lavoro, soprattutto nel sistema degli appalti e dei subappalti, all’interno del quale si inquadra anche l’episodio del 19 aprile, ha trasformato il lavoro salariato in un nuovo e più feroce lavoro servile, sempre più “al nero”, producendo una selvaggia intermediazione di manodopera, il taglio dei salari e un generalizzato impoverimento di lavoratrici e lavoratori in tutti i settori produttivi.

Di fronte a fenomeni degenerativi così gravi, che si accompagnano ad una pericolosa e cronica deregolamentazione dei sistemi di affidamento degli appalti, occorre una risposta chiara di tutta la CGIL.

La CdO della CGIL di Lucca ritiene che solo un forte e stabile coordinamento delle strutture sindacali e della rete dei delegati di base, potrà costruire consenso e rappresentatività reali e intende perciò sollecitare un chiaro e esplicito impegno in tale direzione.

Approvato all’unanimità dall’assemblea delegati conferenza organizzazione Cgil provinciale
di Lucca

About Author

Avatar

Viareggio Free World Project è nato nel Gennaio 2014, dalle ceneri dell'omonimo progetto 'Viareggio Free World'.

Leave A Reply