Hockey A1: vince il B&B Service Forte con il Breganze. Perde il CGC a Lodi.

0

 

Di Giulio Arnolieri

Nella 4^ giornata di ritorno della serie A1 di hockey torna alla vittoria il B&B Service Forte che batte in casa il Breganze confermandosi secondo dietro al Lodi che supera nettamente il Cgc.

B&B SERVICE FORTE-BREGANZE 6-2. Dopo la brutta sconfitta di Trissino, che era costata il primo posto in classifica, la squadra di Bresciani era attesa al pronto riscatto contro un avversario insidioso come il Breganze che, in effetti, ha tenuto testa ai rossoblu cedendo solo nei minuti finali. Dopo il vantaggio degli ospiti, Torner, De Oro e Orlandi mandano i campioni d’Italia al riposo sul 3-1. Nella ripresa accorcia l’ex Gimenez su tiro diretto, ma la squadra di Bresciani conserva con autorità il minimo vantaggio fino ai minuti finali nei quali, con Romero e Torner (2), opera l’allungo decisivo. Se il passivo è forse troppo pesante per la buona squadra di Belligio, al Forte va il merito di aver giocato per tutti i cinquanta minuti con la massima intensità e concentrazione.

LODI-CGC 8-3. Come all’andata il Cgc viene sconfitto pesantemente dalla formazione di Resende e, come all’andata, quanto visto in pista non fa pensare a un divario così ampio fra le due formazioni. Resta il fatto che, con Lodi e Forte, il Cgc finora ha sempre perso nettamente: 3 sconfitte, 4 reti fatte e 19 subite. Al Palacastellotti padroni di casa in vantaggio su tiro diretto, rimontati da Mirko Bertolucci e Costa. La seconda parte della prima frazione è però favorevole ai lombardi che chiudono sul 4-2 capitalizzando le proprie occasioni da rete e quelle fallite dagli avversari. A inizio ripresa la quinta rete taglia le gambe a Palagi e compagni che poi, dopo il 6-2, subiscono l’espulsione temporanea del rientrante Montigel e quella definitiva di Mirko Bertolucci (autore del temporaneo 6-3). Le ultime reti del Lodi arrivano in superiorità numerica. Da segnalare l’incidente a Costa che rimedia la frattura del setto nasale.

SERIE A2. Larga vittoria del Forte dei Marmi che supera (14-1, p.t. 4-0) e scavalca in classifica l’Eboli in un incontro giocato in piena notte per l’avventuroso viaggio dei campani. Per la squadra di Bonanni reti di Giovannetti e Vecoli (4), Leonetti (3), Giorgi (2), e Nardini.

PROSSIMO TURNO. Sabato 4 tornano le coppe europee. Nella quinta giornata di Eurolega il B&B Service Forte, già qualifica, si gioca il primo posto del girone in casa del Reus (vittorioso all’andata per 4-2). Nell’andata dei quarti di coppa Cers il Cgc ospita l’Igualada. In serie A2 (prima di ritorno) c’è Molfetta-Forte. Martedì 7 si giocano i posticipi della 18^ di A1 con Forte-Lodi e Giovinazzo-Cgc.

About Author

Avatar

Giulio Arnolieri (Viareggio, 1958) è laureato in Lingue e letterature straniere ed insegna inglese presso il liceo ‘Chini’ di Lido di Camaiore. Collaboratore de La Nazione dal 1983 è giornalista pubblicista dal 1986. E’ stato direttore responsabile di Radio Babilonia dal 1987 al 2000. Ha collaborato con numerose emittenti radio-televisive locali e con quotidiani e periodici anche a diffusione nazionale. Ha pubblicato dieci libri, tre dei quali dedicati all’hockey su pista, due alle radio locali e l’ultimo ‘Viareggio Realtà Sogni e Idee’ (Il Molo, 2013) alla sua città natale.

Leave A Reply