“I love Slow” è la nuova mostra di scultura di Pivino al CasAle

0

I Love Slow, è la nuova mostra di scultura di Niccola Giannoni, in arte “ Pivino”, che il Circolo Culturale CasAle ospiterà nella prestigiosa location a Ripa di Seravezza, dal 5 al 30 settembre 2017.

La mostra è a cura di Marzia Martelli e Diego Alexander con la collaborazione di Federico Contini e Francesco Tursini.

Le sculture che Pivino esporrà a CasAle, sono pezzi unici e irripetibili tra lumache di resina eseguite con lo stesso metodo della fusione del bronzo a cera persa, alberi di bronzo e marmo statuario di Carrara ed i suoi famosi personaggi con bombetta e bastone. Il suo è uno stile figurativo, surreale, fluido, misterioso e divertente. Le opere di questo artista narrano, nella loro matrice scultorea, l’attitudine slow, ovvero la volontà di dare alla grande creatività nostrana la giusta importanza.

Niccola Giannoni, più noto come Pivino è nato e cresciuto in una famiglia storica di grandi artigiani a Pietrasanta. Il soprannome di Pivino lo deve al nonno, detto il Piva, che fonda un laboratorio di scultura nel 1932; Niccola impara l’arte dello scolpire dal padre Giuseppe, artigiano di lungo corso. Dopo aver frequentato il Liceo Artistico di Carrara, entra nel mondo della scultura pur continuando parallelamente l’attività di famiglia, per cui collabora, tra gli altri, con Jean Iposteguy, Fernando Botero e Igor Mitoraj, Novello Finotti, Augustin Cardenas, Ugo Riva, Giuseppe Bergomi, Giuliano Vangi.

Ha al suo attivo numerose mostre personali e sue opere sono in collezioni private in Italia e all’estero.

Circolo CasAle
Via della Resistenza 1210
Ripa di Seravezza
Infoline : 0584-760854 / 3389770762

About Author

Viareggio Free World Project è nato nel Gennaio 2014, dalle ceneri dell'omonimo progetto 'Viareggio Free World'.

Leave A Reply