Rassegna notizie dal consigliere Luigi Troiso.

0

troiso

IL CONSIGLIERE LUIGI TROISO RISPONDE ALLA “PER TORRE DEL LAGO”: «NON VI MUOVETE PER IL BENE DELLA FRAZIONE. L’UNICO VOSTRO INTERESSE ERA METTERE UN CAPPELLO POLITICO ALL’INIZIATIVA»

«Rispondo volentieri alle accuse di Antonio Tedeschi della “Per Torre del Lago” e le respingo tutte al mittente.

Trovo scorretto dire che io mi sarei appropriato della paternità della raccolta firme che chiede l’installazione di un ufficio mobile delle poste a Torre del Lago: non solo non l’ho fatto, ma ho detto che io stesso mi sono mosso spinto anche in virtù dell’esistenza di quelle firme.

Non posso poi permettere che si metta in dubbio la mia chiarezza di intenti e la mia onestà intellettuale: come sempre faccio quando vengo a conoscenza di un disagio dei cittadini, me ne faccio carico e cerco di risolverlo nel migliore dei modi e nel minor tempo possibile.

Credevo di aver trovato nella Per Torre Del Lago degli interlocutori pronti a muoversi per il benessere del cittadino. Invece ho dovuto constatare a mie spese che l’unico vero interesse da loro ampiamente dimostrato era quello di mettere un cappello politico ad un’iniziativa.

Di ciò mi dispiace e me ne rammarico, non per me stesso, ma per la comunità di Torre del Lago che non troverà in questo modo di fare, nessun beneficio concreto ma solo chiacchere e fumo inconsistente».

CHIUSURA TEMPORANEA DELL’UFFICIO POSTALE DI TORRE DEL LAGO:

IL CONSIGLIERE TROISO FA UN APPELLO ALLE ASSOCIAZIONI CHE SI OCCUPANO DI TRASPORTO SOCIALE

«Visto il prolungarsi del disagio dovuto alla temporanea chiusura dell’ufficio postale di Torre del Lago – dice il consigliere di maggioranza Luigi Troiso – stiamo studiando soluzioni alternative per aggirare il problema in attesa di una risposta da Poste S.p.A».

«Due giorni fa abbiamo mandato una mail alla direzione delle Poste Centrali per avere un ufficio postale mobile sul territorio».

«Il disagio però permane e grava soprattutto sulle persone anziane che non hanno libertà di movimento – continua Troiso -. Per questo rivolgo un appello alle associazioni che si occupano di trasporto sociale affinché mettano a disposizione dei mezzi di trasporto per accompagnare i cittadini di Torre del Lago, in giorni e orari prestabiliti, all’ufficio postale più vicino».

«Considerando che Viareggio 6, dista poco meno di 5 chilometri – conclude Troiso – con un impegno tutto sommato relativo possiamo rendere più semplice la vita alle persone che abitano nella frazione torrelaghese».

 

About Author

Avatar

Viareggio Free World Project è nato nel Gennaio 2014, dalle ceneri dell'omonimo progetto 'Viareggio Free World'.

Leave A Reply